Ischia

L'isola di Ischia la bella, la magica, la verde
Dominata dai 789 metri di altezza dell’Epomeo, il vulcano che la impreziosisce da sempre con terre fertili, vini di eccellenza e un patrimonio termale unico al mondo, Ischia è la sorella maggiore dell’Arcipelago Flegreo ed è famosa in tutto il mondo per il suo mix unico di mare e tradizioni contadine, terme e paesaggi unici. Partiamo dal suo passato: millenni di storia per Ischia, la prima colonia greca in Occidente, che oggi custodisce le preziose testimonianze greche, romane e di tutti i popoli che la hanno colonizzata, nei musei che punteggiano i comuni, e all’aperto. Scopri Ischia partendo dai ciottoli dei centri storici pedonali, e goditi le meraviglie come i torrioni e il Castello Aragonese, che come un avamposto si protende nel mare a ricordare il ruolo centrale dell’Isola nella conquista del Mediterraneo.

L'isola di Ischia è verde e azzurro, natura, arte, storia, cultura
Ischia è verde, il verde delle pinete sconfinate ad esempio, che ricoprono gran parte dell’Epomeo e digradano dolcemente dalle pendici al mare. Il verde intenso della costa che si ammira dal mare, o dalla barca, il verde dei giardini botanici con esemplari unici al mondo come La Mortella a Forio.

Ischia è azzurro, l’azzurro del mare, dei suoi oltre 38 km di costa, con spiagge sabbiose, cale, grotte naturali, baie in cui l’acqua termale si mescola da sempre a quella del mare. L’azzurro intenso del cielo, che non smette mai di sorprendere, cambiando tonalità in base al punto di osservazione e regalando scorci luminosi all’improvviso dietro una curva.

Ischia è davvero tutta da scoprire, ma sa svelare i suoi mille volti soltanto chi si dedica ad esplorarla senza fretta. Ischia dai sei comuni e dai tre porti turistici, moderna, attrezzata, si visita comodamente con due linee principali di autobus che fanno il giro dell’isola, oppure in auto grazie a una comoda strada statale che la circonda e che permette di attraversare tutti i comuni, ciascuno con la sua peculiarità, e in scooter o in bici per raggiungere i punti più nascosti.

Ischia è arte e jet-set, ricca ad esempio di eventi internazionali come l’Ischia Film Festival, il Premio Internazionale di Giornalismo, le kermesse culturali e musicali del Negombo, a Lacco Ameno, il fascino della Colombaia, la villa del regista Luchino Visconti, a Forio.

Le virtù preziose delle acque termali di Ischia si scoprono nei parchi termali attrezzati e convenzionati e nei punti di incontro naturali tra mare e acque sorgive, come la Baia di Sorgeto a Forio e la cala di Cavascura a S. Angelo.
Il divertimento prende vita di notte e prosegue fino all’alba, magari con un cornetto appena sfornato al bar, in particolare lungo la Riva Destra del Porto di Ischia, su cui si susseguono lounge bar e ristoranti, e in tutti i centri pedonali dei comuni.

Il volto nascosto si svela invece a piedi, in bici, a cavallo o a dorso di mulo, lungo le stradine sonnecchianti, i muretti a secco dei viottoli in alto, col mare in basso tutto da ammirare, e i vigneti soleggiati dell’interno dell’isola.
Escursioni via mare e via terra, noleggio auto e bici, visite guidate su Ischia, Napoli, Pompei o Costiera Amalfitana? A te la scelta: prenota alla concierge il tuo modo di scoprire l’isola e la terraferma.

Scopri L'isola di Ischia e i suoi mille volti, lasciati conquistare dal verde cupo e dal blu brillante, esplora i suoi millenni di fascino e storia e siediti alla sera, dopo il sole, a respirarne la brezza.